Condividi questo articolo:

Andrea Amato vince il 1° Semilampo Hovering

Domenica 26 Maggio, presso l’Aeroporto Militare Boccadifalco – base dei gruppi di volo Elicotteri di Polizia di Stato, Carabinieri, Finanza, Protezione Civile e Pronto intervento 118 – l’Accademia Scacchistica Monrealese ha organizzato, in collaborazione con il Circolo Palermitano Scacchi, il 1°Torneo Semilampo “Hovering”.
Le due associazioni sono state ospitate presso la “Villa Azzurra”, prestigiosa sede del personale in congedo degli Aviatori dell’Arma Aeronautica (sezione di Palermo). “Il termine Hovering – spiega il Maresciallo Rosario Davì, promotore dell’evento – indica la manovra dello stazionamento in volo a quota costante di aeromobili, tipicamente elicotteri.”
Oltre 30 i partecipanti per questa tappa ufficiale del circuito Grand Prix Sicilia2019, valida per la variazione ELO Rapid FIDE, ai quali si sono aggiunti numerosi accompagnatori, genitori ed amici.
Dopo i primi tre turni di gioco, è stata allestita una pausa pranzo con salsiccia grigliata, hot dog e pane di Monreale per una Domenica all’insegna della socializzazione e del relax. A seguire altre quattro partite, fino alla premiazione che si è tenuta nel primo pomeriggio in presenza del Cavaliere Giuseppe Viola, autentico pioniere dell’aria oggi ottantottenne, e del Vicepresidente dell’Associazione Aviatori dell’Arma Aeronautica sezione di Palermo il Cavaliere Emilio Corona.
Tra le ragazze, Alessia Messina è stata premiata come Prima Donna. Ha ottenuto il premio degli Over 60 il Colonnello Salvatore Norrito. Tra i più piccoli hanno avuto la meglio Giulia Gervasi tra gli Under 8, Davide Sciascia tra gli Under 10, Vittorio Cinà tra gli Under 12 e Marco Bianchi tra gli Under 14.
Per le Categorie Nazionali, rispettivamente 3N, 2N e 1N hanno vinto Mattia Fabrizio Zoncu, Marco Miosi ed Alessio Musso.
Sul gradino più basso del podio si piazza Amedeo Favitta; secondo Michel Bifulco.
Vince la tappa Amato Andrea, vincendo tutte e sette le partite.

IMG-20190531-WA0011

Inserisci un Commento


*