Condividi questo articolo:

Nicolosi: Tra Giovani Talenti e Maestri Siciliani si impone Michel Bifulco

  11541494_10205772344000237_1348854982_o Immagine 019

Il 2° Torneo Città di Nicolosi, di domenica pomeriggio, chiude le attività scacchistiche del Campus. Buona la partecipazione (41 giocatori) con un altissimo livello tecnico.  Sette i turni di gioco con Michel Bifulco che si impone su tutti con 6,5. Al secondo posto Luca Varriale che precede il GM Efimov di mezzo punto. A 5 punti, elencati in ordine di arrivo, i Maestri Riccardo Marzaduri, Alessandro Santagati e Giuseppe Fabiano. Premi di fascia per Alessio Musso (19° assoluto), Giovanni Mendola (22°), Andrea Pennica (23°), Ruben Coffaro (28°). Il premio Femminile va a Giulia Maresco, il premio per il miglior Under 8 a Federico Virga.
Dopo una rapidissima premiazione si passa ai saluti confermando a tutti l’appuntamento per la III edizione del Campus.

classifica 2° Torneo Nicolosi

Simultanea di Andrea Amato e Parco Avventura. Il Campus si avvia alla sua conclusione

 pa simultanea andrea
Dopo cena, a causa della pioggia, la simultanea prevista nella piazza di Nicolosi, è stata effettuata presso l’Hotel Biancaneve ed è stata tenuta, su 34 scacchiere, dal Maestro Siciliano Andrea Amato. Score positivo per il Maestro Fide palermitano con unica sconfitta ad opera di Daniela Verde e unico pareggio ottenuto dal piccolo Marco Bianchi.
La domenica mattina, mentre per il corso SNAQ si avviava verso la sua conclusione, per tutti i ragazzi el Campus è arrivato il momento tanto atteso di Parco Avventura, offerto quest’anno dal titolare dell’Hotel Biancaneve, Sig. Puccio Fesco.
Bellissima l’esperienza fatta da tutti ragazzi, accompagnati da Marco Pascucci, Vincenzo Intraguglielmo e Gaetano Mendola, che si sono cimentati nel percorso sospeso tra alberi di pino larice. Alla fine sia i talenti siciliani che i loro accompagnatori hanno avuto modo di gustare, tra le meraviglie della natura, una merenda di pane caldo e nutella e frutta di stagione offerta dall’ADS Centro Etna Scacchi.

Immagine 009Immagine 006
Di pomeriggio gran finale con il torneo Rapid Sicilia.

sala Immagine 025

Mentre tutti e tre i Campus volgono al termine e, nel corso di aggiornamento SNAQ, giunge il momento dei Formatori Coni, il sabato pomeriggio si centra sulla giornata dei Maestri Siciliani, iniziativa assolutamente nuova, ideata dal Comitato e affidata per la sua realizzazione a Michel Bifulco.
L’idea-progetto del Comitato è stata di mettere di fronte il presente degli scacchi, rappresentato dai migliori giocatori dell’Isola, al futuro della nostra disciplina, rappresentato a sua volta dai migliori prospetti giovanili siciliani.
Alla proposta hanno aderito con entusiasmo tanto i ragazzi del Campus, quanto alcuni dei Maestri siciliani che hanno compreso appieno lo spirito dell’iniziativa e mostrato la volontà di mettersi in gioco per favorire l’entusiasmo e la crescita del nostro settore giovanile.
Andrea Amato, Piero Mazzilli, Fabrizio Ganci, Riccardo Marzaduri, Girolamo Valguarnera, Giuseppe Fabiano, Alessandro Santagati, Francesco Bentivegna e Alessandra Arnetta si sono messi a disposizioni di tutti i ragazzi, distribuiti nell’occasione in gruppi di 5/6 giocatori.
L’iniziativa è stata premiata dall’entusiasmo di tutti e dal consenso di tutti gli osservatori, sia genitori dei ragazzi che responsabili di associazioni.
Dopo cena, nella piazza di Nicolosi, si avvierà la simultanea di Igor Efimov su 25 scacchiere, uno dei momenti finali della nostra presenza in città che troverà la sua conclusione del torneo Rapid Italia di domenica pomeriggio.

http://www.newsicilia.it/sport/nicolosi-campus-per-eccellenze-scacchistiche-siciliane/77004

Immagine 081 Immagine 005

Con l’avvio dello SNAQ, “Corso di aggiornamento delle Qualifiche” la settimana didattica siciliana entra nel vivo della propria attività. Oltre 40 i partecipanti al corso che prevede il passaggio delle qualifiche dal vecchio al nuovo sistema didattico. Nutrito e qualificato il gruppo dei docenti e dopo i saluti di rito del presidente Riccardo Merendino, dell’Assessore allo Sport di Nicolosi, Giuseppe Di Mauro e della Prof Agata Campisi, si parte immediatamente con l’apertura dei lavori da parte di Giuliano D’Eredità, uno degli ideatori del sistema nazionale, seguito dall’intervento del Prof Santo Spina sulla storia degli Scacchi in Sicilia. Continuano anche le attività collaterali al campus in attesa della visita al Parco avventura di Nicolosi, rinviato a domenica su richiesta dello stesso Ente.

Immagine 115 Immagine 088

Martedì 16 giugno, presso l’Hotel Biancaneve di Nicolosi, si è avviato il Campus per Giovani Talenti Siciliani. L’esperienza positiva dello scorso anno ci ha spinto a ripetere l’iniziativa riportando il fior fiore dello scacchismo giovanile siciliano alle pendice dell’Etna.
Il modulo Under 16 è stato il primo ad avviarsi, curato dal GM Igor Efimov e dal MF Francesco Bentivegna. I Maestri Alessandro Santagati e Giuseppe Fabiano alla guida del modulo Under 12 hanno iniziato i lavori il mercoledì. Nella giornata di giovedì si è avviato anche il modulo dei più piccoli (Under 10 /8) seguito dalla WFM Alessandra Arnetta.
Nel complesso circa quaranta gli entusiasti partecipanti del Campus che oltre alle ore di grande qualità dedicate alla formazione, si sono dilettati in esercizi e giochi (dal ping pong al biliardino) sempre sotto l’occhio attento degli Istruttori della Scuola dello Sport Siciliana.
Il Giovedì pomeriggio, con l’arrivo del GM Lexy Ortega, si è avviato il corso Under 20 che, per comodità, è stato unito al corso Under 16. Questo ha permesso al GM Efimov e agli altri istruttori di prendere un po’ di respiro e di dedicarsi anche ai ragazzi degli altri moduli.
Particolarmente vivace e divertente il momento sportivo serale con il docente della Scuola dello Sport, Prof. Vincenzo Intraguglielmo che, dopo le ore della giornata dedicate allo Sport della Mente, ha permesso ai ragazzi di sfogarsi con esercizi, giochi all’insegna della psicomotricità.
Domani sarà il momento dello SNAQ, a coronamento di un iniziativa che vede nella Formazione e nella Didattica la sua ragione di essere.

addominali psicomotricità

Un Commento

  1. Giuseppe dice:

    Tengo a precisare che nella simultanea con il maestro di scacchi Andre amato, che l’unica sconfitta è avvenuta contro verde daniela. Chiedete al maestro , certo di una vostra errata corrige , porgo i miei saluti verde Giuseppe

Inserisci un Commento


*