Condividi questo articolo:

Assegnata alla a.d. Scacchi Lilybetana la borsa di studio Herbert Garrett

Yuri Garrett

Importante riconoscimento per l’AD. Scacchi Lilybetana di Marsala che si è vista assegnata, per l’attività svolta e i risultati conseguiti nel corso del 2013 in ambito giovanile, la borsa di studio “Herbert Garrett”, dalla Caissa Italia, famosa casa editrice specializzata nel settore scacchistico.
La borsa di studio, giunta alla sua nona edizione, consiste nella fornitura di un quantitativo in libri pari a un valore di € 1000 ed è stata consegnata ufficialmente il 25 luglio, presso il Comune di Marsala, da Yuri Garrett, titolare della Caissa Italia, e figlio di Herbert,  alla presenza dell’Assessore allo Sport On.le Eleonora Lo Curto.
Herbert Garrett (Vienna 1925 – Marsala 2005) traduttore e interprete, ingegnere, storico e uomo di vastissima cultura, fu tra l’altro la penna inglese del Presidente della Repubblica Sandro Pertini; tra i suoi davvero molteplici interessi, gli scacchi hanno occupato un posto privilegiato: ammiratore del fervido genio di David Bronstein, dimostrò la sua passione lontano dalla scacchiera, attraverso l’attenzione per la problemistica, i libri di scacchi e il lato più culturale e storico del nobil giuoco.
Intitolando la Borsa di studio alla sua memoria, Caissa Italia si propone di stimolare negli assegnatari la curiosità intellettuale e la conoscenza delle molte sfaccettature degli scacchi, facilitando l’accesso al libro per i giovani di maggior talento.
Per l’occasione la società lilybetana cara al Presidente Giovanni Piazza ha istituito, presso la propria sede sociale, la biblioteca intitolata proprio a Herbert Garrett, biblioteca forte di circa 150 testi a tema scacchistico.

 

Inserisci un Commento