Condividi questo articolo:

Festa dello Sport alle “Porte di Catania”

In questo fine settimana, nella città di Catania è stato protagonista lo sport.
Se in centro città si è svolta con successo l’undicesima  edizione del “Corri Catania”, la periferia no  è stata da meno. Presso il centro commerciale “Porte di Catania” infatti, si è svolta la Festa dello Sport, che ha visto scendere in campo tantissime discipline sportive con dimostrazioni ed inviti alla prova.
Un modo, questo, di promuovere lo sport con il massimo coinvolgimento anche di chi non si è mai avvicinato ad alcuna disciplina sportiva.
L’area di parcheggio antistante il centro commerciale, si trasformata in una fucina di attività sportive dove a scendere in campo sono stati atleti e amatori di ogni età, in una kermesse di colori, armonia e, soprattutto allegria.
Tra questi ha fatto capolino ancora una volta, la disciplina delle discipline: gli Scacchi.
Nell’occasione, la Federazione Provinciale Scacchi di Catania, nella persona del Prof. Vincenzo Intraguglielmo, ha organizzato la “2° Festa degli Scacchi”, in collaborazione delle società sportive della provincia di Catania, (A.S.D. Centro Etna Scacchi, A.D. Circolo Scacchi Giarre, A.D. Amatori Scacchi Catania, A.S.D. Central Park Paternò, A.S.D. Scacchi Catania, S.D. Galatea Scacchi Acireale, A.S.D. Belpasso Scacchi, C.S.S. “Padre Pio Da Pietralcina” Misterbianco) con un ricco e variegato programma.
Già a partire dalla giornata di venerdì 10 maggio, infatti, è stato dato modo ai visitatori del centro commerciale di giocare, ma anche conoscere il regolamento e assistere a delle lezioni per approcciare al meraviglioso mondo degli scacchi, grazie alla collaborazione di maestri e arbitri Federali di tutto rispetto, come il Maestro Giuseppe Fabiano e l’ACN Carlo Vella.

20190512_174626-+10Ma, come è nello stile della Federazione Provinciale Catanese, la Festa è stata articolata con momenti di interesse sociale, dibattiti e attività ludiche.
La dott.ssa Patrizia Guzzardi, infatti, ha curato l’importanza dello sport a scuola, portando l’esperienza del suo Istituto Comprensivo, dove gli alunni tra le varie discipline sportive, praticano anche quella degli scacchi.
Si è parlato anche dell’importanza che il gioco svolge in ambito neurologico per i malati di Alzheimer con la prof. Agata Campisi dell’Università di Catania.
I tre giorni che hanno visto anche la sfida tra giocatori amatoriali e non solo in un torneo “Rapid”, ma anche un’affascinante simultanea, hanno salutato quanti intervenuto con una ricca premiazione ed un arrivederci a presto!
Uno speciale ringraziamento è stato rivolto pubblicamente, con la consegna di targhe dedicate, alle associazioni che hanno collaborato al fattivo successo della “2° Festa degli Scacchi”, ma soprattutto alla Soc. “Promopaola” e al suo instancabile organizzatore, Sig. Cristian Vittorio.

20190511_183928- +6

Il Delegato Provinciale, Prof. Vincenzo Intraguglielmo

Inserisci un Commento


*