Condividi questo articolo:

Il 4° Rapid “LA TORRE” nel borgo di Torre Archirafi

Nella suggestiva cornice del borgo marinaro di Torre Archirafi si è disputato sabato 17 agosto 2019 il 4° Rapid di beneficenza “La Torre” diviso in due tornei giocati in contemporanea:
1) Rapid a squadre per giocatori tesserati;
2) Rapid collaterale amatoriale per i non tesserati.
Dopo il saluto iniziale del nuovo Presidente della Galatea scacchi di Acireale, l’avv. Francesco D’Anna (subentrato a Fabio Manciagli), alle 16:30 si è dato inizio al gioco. Il 1° torneo ha registrato la partecipazione di ben 9 squadre (tra cui due della nostra Galatea, A e B), ciascuna composta da quattro
giocatori, che hanno disputato 6 turni di 12′ + 3″ di incremento a mossa. Il 2° torneo, disputato in 6 turni di 15′, ha visto la partecipazione di 7 giocatori, tra cui il giovane e dinamico don Lucio Cannavò, parroco di Torre.
Ha arbitrato, come al solito impeccabilmente, Gaetano Grasso.
Questi i risultati finali:
TORNEO A SQUADRE
1° Don Pietro Carrera A
2° Scacchi Catania Kings
3° Galatea scacchi A
1° Under 16 : Don Pietro Carrera U 16
Sono state anche premiate con dei medaglioni le migliori scacchiere:
1a scacchiera : Santagati Alessandro, Signorelli e il nostro Giovanni Sposito
2a scacchiera : Barbagallo Andrea ( della Carrera), Mendola Giovanni e il nostro ing. Pietro Nicolosi
3a scacchiera : Gullotta, il nostro Mario Grasso e Valerio Stancanelli

Valerio
4a scacchiera : Santagati Mario, Aceto e il nostro Presidente Francesco D’Anna.

69074806_2377457608957013_5741373313330970624_o
Per il TORNEO COLLATERALE sono risultati vincitori :
1° Russo Roberto
2° Agostino Mario
3° Cannavò Lucio
Inoltre sono state sorteggiate tra i partecipanti due bottiglie di vino offerte dalla Etna Wine, i fortunati sono stati Marco Fargetta e Francesco Sapuppo.
Tutti i giocatori hanno ricevuto un rinfresco al termine del 3° turno di gioco e un simpatico gadget, un braccialetto blu, a conclusione della premiazione.
Il ricavato della serata, tolte le spese, è andato interamente in beneficenza alla Chiesa di S. Maria del Rosario di Torre.

Inserisci un Commento


*