Condividi questo articolo:

Commissariamento del Coni Sicilia: Scende in campo Malago’

005

Giovedì 24 aprile si è svolto a Palermo, presso i locali del Coni Sicilia, il Consiglio Regionale del Coni. La delicata situazione attuale, che ha portato al commissariamento dell’organismo, ha spinto il presidente nazionale Giovanni  Malago’ ad intervenire personalmente per portare il suo contributo allo sport siciliano.
In assemblea il presidente, dopo aver sottolineato la necessità di ripristinare al più presto il normale status quo, ha fatto appello affinché i rappresentanti del Coni Sicilia, superando tutte le fratture attualmente esistenti, ritrovino la compattezza necessaria per riproporsi come unico, valido soggetto rappresentativo del mondo dello sport.
A tal fine ha indicato, per il prossimo biennio, la possibilità di individuare un uomo di transizione, super partes, che permetta il ricompattamento dello sport siciliano, dando così la possibilità di maturare, nel modo migliore possibile una forte candidatura per il prossimo mandato olimpico. A tal proposito ha indicato come persona, a suo parere adatta allo scopo,  Sergio D’Antoni, segretario generale della Cisl dal 1991 al 2000, ex viceministro dello Sviluppo Economico e presidente del Palermo calcio dal 2000 al 2002 e della Lega A di basket maschile nel 2000 e nel 2001. Ma ha anche sottolineato come tale candidatura vada supportata dal consenso di tutti.
Dopo un breve dibattito il presidente si è recato a Palazzo D’Orleans per incontrare il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta.

Inserisci un Commento


*