Condividi questo articolo:

Con “FREE CHESS ZONE” di Pedoni Uniti nei pub di Bagheria si gioca a scacchi

A Bagheria si giocherà a scacchi in 12 pub. L’amministrazione comunale ha promosso l’iniziativa “FREE CHESS ZONE ” organizzata e proposta dall’associazione A.S.D. Pedoni Uniti. 

Il progetto “FREE CHESS ZONE ” nasce dall’idea dell’istruttore, Cristoforo Guccione, ed ha come fine quello di diffondere il gioco degli scacchi e promuovere la socialità all’interno di luoghi di ritrovo dove oltre a poter degustare cibi e bevande c’è anche la possibilità di richiedere scacchi e scacchiera.

I locali che hanno aderiranno all’iniziativa, al momento il Bitta, Verci, Caffè Verdone, Curtigghiu, Black tea, Sikelia, Ex libris, Locanda di Colapisci, Gilgamesh, e Tiché , si identificheranno facilmente perché avranno un adesivo all’ingresso che segnala che si è all’interno di una FREE CHESS ZONE e che si può richiedere il materiale scacchistico messo a disposizione, gratuitamente, grazie al patrocinio del Comune di Bagheria.Domani, alle ore 10,30 presso la sala Borremans del Comune i primi 10 locali che hanno già aderito all’iniziativa, in un incontro pubblico, verranno ricevuti dall’assessore alla Cultura Daniele Vella che ha supportato l’iniziativa e da Piernicola Cervellione dell’ASD Pedoni Uniti. 

Il materiale scacchistico che verrà fornito a 12 Pub nel territorio di Bagheria e Aspra consiste in:una scacchiera personalizzata 42cmx42 con il logo del Comune di Bagheria ed il logo di Pedoni Uniti e un qr code che indirizza al sito web di Pedoni Uniti dove si può trovare l’elenco dei locali che hanno aderito all’iniziativa e tutte le regole per iniziare una partita a scacchi, un adesivo da vetrofania che il locale si impegnerà ad esporre nella propria attività, un set completo di pezzi bianchi e neri, un sacchetto di cotone per contenere i pezzi con il ricamo del logo del comune di Bagheria e del logo del FREE CHESS ZONE. 

Inserisci un Commento