Condividi questo articolo:

Coppa Sicilia e CIS Under 16:- Una grande giornata di Sport

Considerati per tanto tempo eventi “minori” rispetto alle manifestazioni più blasonate come il Campionato a Squadre (CIS) e il Campionato Giovanile (CIG) che per aspettative, numeri e qualità sono da sempre ambiti sia dai giocatori che dagli organizzatori, la Coppa Sicilia e, soprattutto, il Campionato a Squadre Under 16 per club hanno avuto, negli ultimi anni, un enorme crescita.
Il segreto sta certamente nell’aspetto socializzante che viene esaltato in ogni confronto a squadre. Per le società  è importante mostrarsi organizzativi e capaci, mentre per i giocatori il senso di appartenenza gioca un ruolo fondamentale che esalta e spesso è in grado di produrre risultati che vanno a di la’ dei limiti tecnici individuali (il famoso spirito di squadra).
La conferma l’abbiamo avuta a Misilmeri (PA) dove domenica 6 maggio, presso la scuola “V. Landolina”, del Dirigente Scolastico Matteo Croce, si sono svolti i due eventi con una partecipazione complessiva di circa 200 giocatori tra titolari e riserve.
La manifestazione è stata organizzata dal Centro Scacchi Palermo. Direttore di Gara Francesco Lupo, collaborato dagli arbitri Carmelo Sgarito, arbitro di sala della Coppa Sicilia e Lino Sgarito e Carmela Cibella (arbitri di sala del CIS U16).
Presenti nove delle trentuno associazioni operanti sul territorio siciliano. Numeri ancora non esaltanti rispetto alle potenzialità della nostra regione ma che mostrano, comunque, segnali di crescita importanti rispetto al passato che vedeva solo quattro o cinque associazioni presentarsi nelle gare giovanili.
Partiamo dal campionato giovanile:-
Nella categoria Under 10 (otto squadre) s’impone con un’ ottima performance il Circolo Palermitano Scacchi (Roberto Zoncu, Amos Zerilli, Elena Cammalleri, Matteo Blando e Anna Mazzamuto)

cps

foto di chesslogger

chiudendo a punteggio pieno e precedendo di due punti la formazione dell’Accademia Don Pietro Carrera (Vittorio Fargetta, Vincenzo Lanza, Dario Di Giovanni, Mario e Vincenzo Bonaccorso) vera e propria sorpresa del torneo per qualità di gioco e compattezza di squadra.
Al terzo posto il Centro Scacchi Palermo tem formato da Marco Lo Piccolo, Manfredi La Barbera, Yuri Pampalone e Aurora Campanella.
La categoria Under 12 (dieci squadre) vede il successo a punteggio pieno del Centro Scacchi Palermo (Alessio Musso, Marco Bianchi, Federico Maida e Giulio Lo Presti)

IMG-20180506-WA0016

seguito a due punti di distacco dal Circolo Palermitano Scacchi  con Federico Virga, Mario Romano, Diego Castigliola, Vittorio Cinà e Messina Alessia.
Al terzo posto, con 7 punti, un altro team del CPS formato da Alessandro Livatino, Pietro Gervasi, Francesco Verga, Alessandro Quattrocchi e Davide Mercurio.
Nell’Under 16 (dieci squadre) il Centro Scacchi conquista l’intero podio piazzando le sue tre formazioni:- Vince la squadra formata da Adalberto Cino, Andrea Pennica, Ruben Coffaro e Ivan Campanella.

IMG-20180506-WA0024

Al secondo posto si piazza il team formato da Diego Maresco, Emanuele Passiglia, Marco Miosi, Giulia Maresco e Mattia Ciccia.
Il podio si completa con il terzo posto ottenuto da Daniele Crisà, Umberto Oliveri, Giorgio Madonia, Giovanni Romano e Giada Conigliaro.
La Coppa Sicilia (diciassette formazioni) Rapid a squadre in crescita costante, giunto alla sua ottava edizione. altra “creatura” del Comitato Siciliano (non esiste infatti in campo nazionale) mette a confronto le formazioni delle associazioni siciliane su un tempo di riflessione di 12′ + 3″ a giocatore. La manifestazione, valida per le variazioni elo Rapid Fide, è stata tappa del circuito Grand Prix Sicilia.
Dopo i sette turni di gara la spunta su tutti il Centro Scacchi Palermo (Michel Bifulco, Andrea Favaloro, Fabrizio Ganci e Sergio Corso)

IMG-20180506-WA0060

precedendo la formazione del  Circolo Palermitano Scacchi (Andrea Amato, Luca Varriale, Girolamo Valguarnera e Cristoforo Guccione). Al terzo posto il Centro Etna Scacchi (Riccardo Marzaduri, Giuseppe Fabiano, Vincenzo Giuliano e Orazio Virgitto).
Citiamo anche le squadre quarta e quinta classificate a 9 punti entrambe, citate per ordine di spareggio tecnico,  ovvero la Don Pietro Carrera formata da Gaetano Signorelli, Fabio Imbraguglia, Daniele Gullotta, Giuseppe Toscano, Carlo Cannella, Risicato Alfredo e Andrea Barbagallo e il CPS Beta formato da Salvatore Di Misa, Amedeo Favitta,  Salvatore Noto e Francesco Alaimo.
Al quinto posto si classifica la Chessmate Academy composta da Federico Montalbano, Salvatore Greco, Filippo D’Amico e Massimo Li Vigni.
Affollatissima la premiazione  dove i presidenti Francesco Cardinale (Pedone Isolano),  Lorenzo Miano (Chessmate Academy) e Carmelo Sgarito (Leonardo Scacchi) hanno consegnato targhe ricordo a tutte le squadre partecipanti e premi per i vincitori di squadra e di scacchiera.
Una grande giornata di sport per gli Scacchi Siciliani!
Classifica Coppa Sicilia 2018
Classifiche CIS U16 2018

Inserisci un Commento


*