Condividi questo articolo:

Festival Amatori Catania: vince il Maestro Gabriele Sardo

Nella verde cornice del Garden Hotel si è svolta la 19° edizione del Festival Amatori Scacchi Catania, arbitrato dall’ACN Carlo Vella. Ottima l’accoglienza, la precisione dei servizi, le bellissime sale e la cucina sopraffina dell’Hotel, a cui va il ringraziamento dell’organizzazione.
Per la prima volta , in venti anni di edizioni, i partecipanti dell’Open A Principale sono stati più numerosi dell’ Open B Secondario, 28 contro 24, segno che prevale la voglia di migliorare.
La partecipazione complessiva è stata uguale alla scorsa edizione, ma con un livello qualitativo superiore. Il Festival si è aperto con dei problemi agli orologi risolti anche grazie alla generosa collaborazione di Salvatore Fresta che ha prestato 10 orologi elettronici.  Nell’Open A il Maestro siracusano Gabriele Sardo resiste alla maledizione del Festival Amatori CT, e cioè chi è in testa nel primo week-end non vince mai il torneo. E resiste anche agli attacchi degli agguerriti avversari, confermando un ottimo stato di forma. Al secondo posto il CM dell’Amatori CT Salvo Gangemi, che si lascia sfuggire la vittoria proprio con Sardo, che con ogni probabilità gli avrebbe spalancato le porte della vittoria finale. Completa il podio il CM Pietro Pisacane, che negli due turni mette sotto i due Maestri Girolamo Valguarnera, vincitore dell’ultima edizione 2014 e Giuseppe Fabiano, ambedue con prestazioni inferiori al loro standard. La stessa cosa si può dire dell’altro Maestro Alessandro Santagati, che pur avendo il maggior punteggio elo del Torneo chiude con un deludente 9° posto. Al 4° posto Carlo Cannella che dopo essere arrivato secondo l’anno scorso,  conferma che il Festival Amatori CT gli porta bene. L’elenco dei premiati si completa con la palermitana/catanese Laura Gueci. Da segnalare inoltre la notevole prestazione (8° posto) del giovane figlio d’arte Simone Cannella. Primo delle 1^ Nazionali Massimo Meli e delle 2e Nazionali Adriano Todaro. Nell’Open B vince Salvatore Fresta, pur non essendo uno dei favoriti. Al seco0ndo posto Stefano Nobile, al 3° posto il giovane quattordicenne Andrea Barbagallo (pari punti con Nobile) a solo ½ punto dal vincitore. Al 4° e 5° posto due veterani dell’Amatori CT, Carmelo Russo e Giuseppe Rosolia. Ultimo dei premiati al 6° posto Mario Bella. Gli altri due premiati sono stati i palermitani Marcello Dagnino (Over 60) e Alessio Bruno (Under 16) . Nell’Open C a pari punti Fausto Astorina, primo per spareggio tecnico , ed il giovanissimo (11 anni) gelese Igor Migliorisi, a cui prevediamo un futuro da campione . Terzo il ventiduenne Paolo Marino. La premiazione , sempre condita da battute e all’insegna della simpatia, è stata condotta da Carlo Vella e supportata dagli interventi del Delegato Provinciale Giuseppe Battaglia e dal Direttore del Garden Hotel Francesco Santoro, il quale ha espresso il desiderio di ospitare altri eventi scacchistici in un prossimo futuro.
http://vesus.org/festivals/19deg-festival-amatori-scacchi-catania/

Inserisci un Commento