Condividi questo articolo:

Gli scacchisti del CUS Catania premiati con “l’Encomio al Valore Atletico”

Comunicato Stampa CUS Catania
di Giuseppe Sbirziola

Grande partecipazione al “Rettorato” dell’Università degli Studi di Catania per la consegna degli “Encomi al Valore Atletico” agli sportivi del CUS Catania che si sono distinti nella passata stagione agonistica, tenendo alto il vessillo del Centro Universitario Sportivo. Presenti per l’occasione il Magnifico Rettore Francesco Basile, il Direttore Generale dell’Università degli Studi di Catania Candeloro Bellantoni, il Commissario Straordinario del CUS Catania Luigi Mazzone ed il Vice Commissario Orazio Arancio.
I riconoscimenti, attribuiti secondo criteri prettamente meritocratici, sono stati assegnati agli atleti del CUS Catania che hanno conseguito la medaglia d’oro durante i Campionati Nazionali Universitari, hanno rappresentato la Nazionale Italiana nelle discipline di competenza oppure ancora hanno ottenuto la vittoria nei Campionati Italiani Federali. Tra questi ampio risalto è stato dato anche alla squadra di scacchi cusina, reduce da un prestigioso trionfo nella prova a squadre ai CNU 2017 disputati lo scorso giugno a Catania.
Il team composto da Giovanni Sposito, Luca Franceschino, Gaetano Grasso, Vincenzo Giuliano, Aldo Guttadauria e Livio Oliva, accompagnato dalla Prof.ssa Campisi, è stato insignito dell’onorificenza dal Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Catania, a testimonianza del prestigioso risultato ottenuto. “Sono particolarmente soddisfatta per quanto di buono è stato realizzato dai nostri atleti universitari – dichiara la Prof. Campisi, fautrice della sezione scacchi cusina – Ringrazio il CUS Catania per avermi dato la possibilità di creare una realtà scacchistica in grado di valorizzare i talenti locali e di mettersi in mostra a livello nazionale.
L’auspicio è di poter dare seguito al progetto anche nel corso della prossima edizione dei Campionati Nazionali Universitari”.

scacchi-cus-catania

Inserisci un Commento


*