Condividi questo articolo:

Argento per la Sicilia al Trofeo Coni Kinder+Sport 2019

IMG-20190928-WA0006

Si è svolta dal 26 al 29 settembre la sesta edizione del Trofeo Coni Kinder+Sport che ha visto la partecipazione di quasi cinquemila presenze tra atleti e tecnici accompagnatori in rappresentanza di tutte le regioni e di quasi tutte le discipline sportive.
La squadra siciliana, formata da Giulio Lo Presti, Alessio Musso, Federico Virga ed Alessia Messina con tecnico accompagnatore Fabrizio Musso ha raggiunto un ottimo secondo posto, risultato mai raggiunto nelle precedenti edizioni.
Il torneo della disciplina scacchi ha visto la partecipazione di 12 squadre e si è svolto su 7 turni con partite da 25 minuti + 5 secondi di incremento.
La medaglia d’oro è andata alla forte formazione del Veneto che ha chiuso il torneo a punteggio pieno, seguita da un gruppo di quattro squadre a 9 punti nell’ordine Sicilia, Emilia Romagna, Lombardia e Toscana così classificate dal 2° al 5° posto per punti individuali.
Un torneo molto equilibrato al di là dei cinque punti di distacco tra la prima e le seconde dimostrato dal fatto che molti degli incontri si sono chiusi con il punteggio di 2,5 a 1,5 con il risultato finale sempre in bilico fino agli ultimi secondi.
Anche nella classifica finale di tutte le discipline la Sicilia si è classificata seconda sempre dietro il Veneto, sfiorando solo per un paio di medaglie una storica vittoria finale.
Bellissima la cerimonia inaugurale svoltasi giovedì allo stadio Ezio Scida di Crotone dove si è svolta la parata di tutti gli atleti divisi per delegazioni e proseguita con le coreografie dei corpi di ballo delle scuole provenienti dalla regione Calabria, con il concerto live del rapper italiano Shade idolo di tanti giovani e chiusa da uno spettacolo pirotecnico.
Nel mezzo una splendida interpretazione dell’inno di Mameli cantato da Annalisa Minetti.

IMG-20190928-WA0002

 

Inserisci un Commento


*