Condividi questo articolo:

I CAMPIONATI GIOVANILI di CATANIA IN GRANDE CRESCITA CON 164 PARTECIPANTI

Organizzato dall’Accademia Scacchistica Don Pietro Carrera di Catania, nei giorni 10 e 11 marzo si è svolto nella palestra dell’Istituto Comprensivo Grazia Deledda di Catania il Trofeo Scacchi Scuola/Campionato Studentesco (TSS e CS) e il Campionato Provinciale Giovanile (CIG).
Il TSS di sabato 10 marzo ha visto la partecipazione di 15 squadre tra i pulcini (scuole primarie), allievi e juniores.
Il torneo delle scuole primarie (11 squadre) ha visto il successo a punteggio pieno del Circolo Didattico di Zafferana Etnea, mentre nella categoria allievi e juniores si aggiudicava il titolo l’Istituto d’Istruzione Superiore Gulli e Pennisi. Ben 74 i partecipanti alla manifestazione.
L’11 marzo si è disputato un affollatissimo campionato provinciale individuale con 90 partecipanti con l’assegnazione di tutti e dieci i titoli ufficiali giovanili dall’under 8 all’under 16.
Questi i neo campioni provinciali e i qualificati al campionato nazionale giovanile, tra i quali non si menzionano le categorie nazionali, qualificati di diritto, e si escludono dai vincitori gli atleti tesserati per società fuori provincia.
U 8 f: Lavinia Cara Romeo. Qualif.: Alessia Messina;
U 8 ass: Tommaso Tripi. Qualif. Riccardo Tripi;
U 10 f: Chiara Francesca Calabrese;
U 10 ass: Vittorio Fargetta. Qualif.: Vincenzo Bonaccorso, Dario Di Giovanni, Mario Bonaccorso;
U 12 f: Nina Mercuri;
U 12 ass.: Andrea Pardo. Qualif: Valerio Candiano: (vincitore del torneo, ma tesserato per società fuori provincia), Simone Mendola;
U 14 f: Aurora Piana;
U 14 ass.: Carmelo Igor Migliorisi. Qual.: Bruno Panvini, Mirko Campagnolo, Alessandro La Monica e Marco Carmelo Guarnera;
U 16 f:: Chiara Morello;
U 16 ass.: Giovanni Mendola. Qual: Francesco Sollima.

I tornei più numerosi sono stati l’under 10 assoluto con 27 partecipanti e l’under 14 con 23 partecipanti, ma va segnalato un bellissimo under 8 assoluto con Lavinia Cara Romeo vincitrice e altre quattro femmine nelle prime cinque posizioni (si prevedono tempi duri per noi maschietti).
Otto titoli su dieci sono stati vinti da tesserati della Don Pietro Carrera, che presentava la stragrande maggioranza dei partecipanti.
Il torneo Under 20, non ufficiale, è andato al maestro Riccardo Marzaduri del Centro Etna Scacchi, dietro Andrea Barbagallo e Bruno Casella.
Il dato numerico è senz’altro confortante. Lo scorso anno il campionato provinciale giovanile, già in grande espansione rispetto al vuoto degli anni passati, contava 61 partecipanti, mentre quest’anno siamo giunti a quota 90. In crescita anche il numero dei partecipanti al TSS/CS.
Un ringraziamento all’Istituto comprensivo Grazia Deledda che, per il secondo anno consecutivo, ha ospitato la manifestazione. Buono l’arbitraggio di Gaetano Grasso, coadiuvato da Elena Magrì e dal numeroso staff della Don Pietro Carrera, che hanno egregiamente risolto diversi problemi relativi al mancato tesseramento di alcuni ragazzi di società diverse da quella organizzatrice, ai quali è stato consentito di giocare un torneo non ufficiale con premiazione finale per tutti.

Don Pietro Carrera

Inserisci un Commento


*