Condividi questo articolo:

La Sicilia alla Finale Nazionale del TSS a Montesilvano Lido

Rientriamo oggi da Montesilvano Lido (PE) dove, dal 10 al 13 maggio presso il Pala Dean Martin, si è svolta la fase finale dei Campionati Studenteschi, ovvero del TSS Trofeo Scacchi Scuola.
La manifestazione ha avuto numeri altissimi: 1724 giocatori con 356 squadre.  Solo sette le scuola siciliane presenti con otto squadre (due formazioni del Maurolico di Messina).
Ecco come è andata:-
Nelle Primarie Maschili (43 scuole partecipanti) rappresenta la Sicilia l’Istituto Gonzaga CEI di Palermo. La formazione (Roberto Zoncu, Manfredi La Barbera, Alessandro Quattrocchi e Sofia Rizzotto con capitano/accompagnatore Riccardo Merendino) frutto del lavoro di diverse associazioni palermitane, fa ben sperare nel risultato finale.
Dopo un buon avvio la squadra perde due incontri che la piazzano a con 9 punti al 6/12° posto (11° posto assoluto).
Roberto Zoncu arriva al 2° posto con 6,5 su 7 e perde, per solo mezzo punto, il premio di scacchiera.

WP_20180512_11_57_36_Pro

Nelle Primarie Femminili (35 scuole) il team siciliano è il Convitto Nazionale Giovanni Falcone al seguito della Prof. Angela Iacono, (Alice Rosselli, Alessia Spinello, Maria Vittoria Di Grigoli, Nadia Urso e Anita Barbata) e qui cogliamo il risultato migliore con le ragazze che nell’ultimo turno si giocano in prima scacchiera il podio, perdendo di misura. Nella classifica finale si piazzano con 9 punti ex aequo al quarto posto (sesto assoluto).

Convitto Nazionale

Nella categoria Cadetti Maschile (40 scuole partecipanti) ci rappresenta la Scuola Media Giovanni XXIII. Il team di Modica (Mattia Damaso, Daniele Marino, Enrico Rizzone e Martina Galazzo, accompagnati dal Prof. Concetto Iemmolo) è alla prima esperienza nazionale e paga lo scotto della sua inesperienza (5 punti e 31/35° posto, 35° assoluto), ma l’ entusiasmo del “gruppo ragusano” che lavora con l’Istituto fa ben sperare per il futuro.

WP_20180513_09_02_51_Pro

La categoria Allievi Maschile (45 scuole) ci vede presenti con due Istituti, il Vittorio Emanuele III di Palermo (Daniele Crisà, Mattia Ciccia,  Alessandro Dileo e Massimiliano Trapani, con accompagnatore il Prof. Salvatore Naccari) che chiude al 20° posto assoluto (12°/22°) con 8 punti,

VIttorio Emanuele III

precedendo il Liceo Scientifico Einstein di Palermo (Andrea Pennica, Giovanni Romano, Alberto Lo Iacono e Giada Conigliaro, accompagnati da Loredana Marramaldo) che chiude con 7 punti al 24° posto.

Einstein

Nella categoria Juniores Maschili (40 squadre) abbiamo l’Istituto Maurolico di Messina e l’Istituto Mario Rutelli di Palermo. Il Maurolico (Alberto Arbuse, Davide Catalfamo, Alessandro Romeo, Gabriele Magazzu’ e Giuseppe Fiorentino, team seguito da Claudio Cento) chiude a 5 punti al 35° posto.
Con 4 punti il Rutelli (Luca Varriale, Alberto Navarra, Giuseppe G. Costantino e Antonio Trifiro’) segue a ruota al 36°.
Da segnalare la prestazione individuale di Luca Varriale che chiude con 6 punti su 7.
Nelle Juniores Femminili (21 squadre) il Maurolico di Messina (Adriana Ciccolo, Lina Chiofalo, Gabriella Giacinta e Ornella Briguglio) giunge 4/6° con 9 punti (sesto posto assoluto) coronando un bellissimo torneo. Insieme al Convitto il risultato migliore della rappresentativa siciliana.

Maurolico


La Sicilia complessivamente, per il numero basso di scuole partecipanti, non va oltre il 15° posto nella speciale classifica delle regioni (20 regioni partecipanti) vinta dal Lazio.

Inserisci un Commento


*