Condividi questo articolo:

Si gioca a Scacchi nel Palio dell’Università

fabiano

Nei giorni 28 e 29 Maggio, si terrà a Catania, presso i locali della Città Universitaria,  l’11ª edizione del “Palio d’Ateneo”, manifestazione organizzata dal Centro Universitario Sportivo. L’evento vedrà il confronto tra tutte le Facoltà in una variegata serie di discipline.
La grande novità di quest’anno è data dall’introduzione del Torneo di Scacchi, innovazione resa possibile grazie alla disponibilità e all’impegno del  Dott. Luca Di Mauro (Presidente del C.U.S. Catania), della Dott.ssa Daniela Filippone e della Prof.ssa Agata Campisi, i quali di concerto, hanno sentito l’esigenza di dare il giusto spazio ad uno sport, che non solo è da anni a pieno titolo nell’alveo del CONI, ma che è ormai pacificamente riconosciuto come incredibile e flessibile mezzo di formazione giovanile, tanto nell’età studentesca quanto in quella accademico/universitaria, essendo in grado di stimolare e potenziare: concentrazione, logica e autodisciplina.
Come referente del neo-istituito Torneo di Scacchi è stato nominato il pluripremiato  Fide Master Giuseppe Fabiano, maestro di scacchi catanese, formatore degli istruttori federali e responsabile del settore di formazione presso l’Ass. Sportiva Centro Scacchi Aci Castello. Il maestro dopo aver stilato il bando dell’evento ha tenuto un corso introduttivo presso i locali del C.U.S. che ha suscitato un più che prevedibile interesse.
Da queste premesse si evince, come grazie ad un impegno sincero, disinteressato e competente, sia possibile ridare al nobil giuoco quel posto di centralità e prestigio, che per troppo tempo, nel territorio catanese, gli è stato negato.

Pierpaolo Melato

Inserisci un Commento


*