Condividi questo articolo:

2° Festival Don Pietro Carrera Catania

Secondo festival Don Pietro Carrera disputatosi tra il 7 e il 9 settembre 2018 presso la sala consiliare del Comune di Zafferana Etnea ed è boom di iscrizioni con 77 giocatori provenienti da tutte le province siciliane e da Malta. I presenti hanno avuto senz’altro ragione, potendo respirare l’atmosfera accogliente che è capace di fornire la comunità zafferanese, con le vantaggiose convenzioni relativamente al vitto e alloggio e con le leccornie offerte durante le partite ai partecipanti dal Bar Ristorante Donna Peppina, particolarmente apprezzato  dai partecipanti. Splendida l’accoglienza del comune di Zafferana Etnea con la collaborazione del Lions Club Ionica Zafferana.
È stata una kermesse di quattro giorni iniziato giovedì 6 settembre con il 2° torneo Rapid Carrera (26 partecipanti) e con il blitz 4°Torneo Lampo dell’Accademia,(28 partecipanti), vinti entrambi da Fabio IMBRAGUGLIA.
Si proseguiva la mattina del 7 settembre con il 3° Torneo giovanile “Primi Scacchi” disputatosi il pomeriggio del 6 settembre, con 22 giovani partecipanti vinto dall’enfant prodige zafferanese terza nazionale Vittorio FARGETTA di 9 anni.
Infine nel pomeriggio di venerdì 7 iniziava il vero e proprio festival.
Dei 77 partecipanti, 52 provenienti dalla provincia di Catania, di cui 36 della Don Pietro Carrera. Buona partecipazione della provincia di Trapani con 10 giocatori, quasi tutti marsalesi della Lilybetana. Quattro i messinesi della Kodokan. Modesto l’apporto di Palermo con soli 5 giocatori.
Un giocatore ciascuno dalle province di Enna, Agrigento e Siracusa e infine due provenienti da Malta.
L’open A è stato caratterizzato da un notevole equilibrio, con ben quattro giocatori ex aequo a 3 ½ su 5. Alla fine vince il favorito Alessandro SANTAGATI, che regola per lo spareggio bucholtz Giuseppe FABIANO, il messinese Andrea MUSSO e il siracusano Gabriele SARDO.
Ottimo quinto posto di Simone CANNELLA, con tre punti.
Nell’affollatissimo open B con la partecipazione di ben 37 giocatori, vince Giuseppe ROSOLIA con 4 ½, seguito da Daniele LEONARDI, il quale si piazza davanti i giovani rampanti Valerio STANCANELLI (3°) e Giovanni MENDOLA (5° ) e davanti al marsalese MEO (4°).
L’open C ha visto 26 partecipanti di cui 20 della Don Pietro Carrera. Il torneo ha visto un bellissimo e avvincente testa a testa tra Mario BONACCORSO, Francesco CHINES, Andrea CAMPAGNOLO e Giuseppe FINOCCHIARO.  La spuntava meritatamente Giuseppe FINOCCHIARO che all’ultimo turno staccava tutti e vinceva in solitario con 4 ½.
Ringraziamo l’arbitro Francesco GRASSO, ottimo il contegno e il comportamento dei giocatori che non hanno dato luogo a particolari contestazioni.
Buona la location  e il trattamento di fornitura di bevande e dolci durante il gioco.

IMG_4565

 

 

Inserisci un Commento


*