Condividi questo articolo:

Concluso il 22° Campionato Regionale Assoluto Siciliano

Si è concluso con una bella cerimonia di premiazione nella magnifica sede di palazzo D’Amico, il 22° Campionato regionale assoluto di scacchi, Patrocinato dal Comune di Milazzo e organizzato dall’Appd Kodokan di Messina, validamente collaborata dalla ASD Barcellona scacchi e sviluppato in sette turni dal 29 maggio al 2 giugno 2021.

Il presidente regionale Giuseppe Cerami è  intervenuto alla cerimonia di apertura insieme al tesoriere Enzo Colicchia e al segretario Natale Cambria, ad accoglierli il “padrone di casa”, l’assessore ai beni culturali Francesco Alesci, e l’assessore allo sport Antonio Napoli, che hanno brevemente e significativamente motivato la scelta degli scacchi, sport della mente, per l’inconsueto utilizzo della prestigiosa sede della Biblioteca comunale, e accolto con un  benvenuto i giocatori partecipanti e dato il via alla Manifestazione con la simbolica apertura del Portone del Palazzo.

 il Campionato, valido come qualificazione al Campionato Italiano assoluto, diretto con competenza e professionalità dall’AN Francesco Lupo collaborato dall’ACN Domenico Buffa, ha avuto avvio con la presenza alle scacchiere di 59 giocatori, provenienti da quasi tutte le province siciliane. tra loro il Maestro FIDE, Alessandro Santagati, 9 CM, e atleti della mente di ogni categoria ed età, provenienti da ogni parte della Sicilia, che hanno dato vita, in questi 5 intensi giorni  alle sale sontuose  di Palazzo D’Amico, per conquistare il titolo ambito e l’ammissione alla Finale Nazionale.

La vittoria è andata al MF Alessandro Santagati di Catania che ha preceduto il messinese Andrea Musso, tesserato per una ASD di Palermo, Terzo posto per Andrea Pennica di Palermo, quarto il catanese Pietro Pisacane, messi in fila per spareggio tecnico, seguiti da Massimo Tricomi che conquista anche il premio speciale per il miglior piazzamento fra i  giocatori della Kodokan, organizzatrice dell’evento.   

Primo fra le 1N Marco Miosi, fra le 2N Francesco Miosi, il giovanissimo Alberto Ganci è primo delle 3N,  Giulio Lo Presti, Palermo, conquista il Trofeo per gli under 16 mentre tra gli  over 65 è Salvo Tondo di Siracusa ad avere la meglio, Prima delle ragazze  la giovanissima Elisa Cambria, di Barcellona P. G., primo over 50 Roberto Fagotto e miglior classificato tra gli NC Maurizio  Molino di Barcellona.

I giocatori sono stati molto bene accolti dalle molte entità ricettive milazzesi; si è trattato infatti di una collaborazione molto ben riuscita con la città di Milazzo, con la quale gli organizzatori si ripromettono di continuare a interagire in vista della realizzazione in futuro di numerose altre manifestazioni  incluso un Festival internazionale degli scacchi.

Alla premiazione sono intervenuti gli assessori Francesco Alesci e Antonio Nicosia,  che si sono dichiarati molto soddisfatti dalla riuscita dell’evento come ulteriore opportunità di promuovere la loro Città.

Intanto le Associazioni e in particolare la Barcellona Scacchi, sono già all’opera per l’organizzazione, dal 31 agosto al 5 settembre a Floresta della seconda edizione del festival internazionale Parco dei Nebrodi.

Silvana Giacobbe Delegato FSI Messina

Inserisci un Commento