Condividi questo articolo:

Giovanni Roccaro vince il torneo “Memorial amici della scacchiera” Ragusa

Piccoli passi verso un ritorno alla vita normale. Anche gli scacchisti della provincia di Ragusa tornano a disputare i tornei dal vivo, rigorosamente rispettando le prescrizioni anti covid ma non rinunciando a quella che è una grande passione. E così lo scorso fine settimana, nella chiesa del Sacro Cuore di Ragusa, si è svolto il torneo “Memorial amici della scacchiera”, organizzato dal circolo scacchistico “Pippo Fasino” e dall’Accademia sacchi di Ragusa, che ha visto la partecipazione di un buon numero di appassionati del “nobil giuoco” che si sono dati battaglia tra alfieri, cavalli e regine.

A vincere il torneo, laureandosi campione provinciale 2021, è stato il ragusano Giovanni Roccaro, seconda Nazionale, che ha totalizzato un punteggio di 4,5 punti su 5 incontri, vincendo dunque 4 incontri e pattandone uno.

Roccaro ha superato la giovanissima nissena Chiara Morello, che si è classificata al secondo posto con 4 punti su 5 e Roberto Schembri, arrivato terzo con 3,5 punti. Proprio l’ultimo match che è stato disputato tra Roccaro e Schembri ha deciso le sorti del torneo.

Premio Under 18 è andato a Gabriele Camillieri mentre il giovanissimo Mattia Mineo si è aggiudicato il premio Under 12.

Il torneo è stato disputato su un tempo di 90 minuti per partecipante oltre ad un incremento di 30 secondi per mossa, con il sistema svizzero.

Arbitro è stato il sig. Carlo Vella. Una tre giorni all’insegna del grande fair play e della sportività.

Michele Farinaccio

Inserisci un Commento