Condividi questo articolo:

Concluso il corso ed esami per arbitro regionale

Si è concluso con gli esami, il 27 giugno 2021, il corso per arbitri regionali organizzato dal Fiduciario d’Area della Sicilia Domenico Buffa con la collaborazione del Comitato Scacchistico Siciliano.

L’intento del corso era quello di “arricchire” il panorama degli arbitri siciliani con nuove figure arbitrali che potessero coprire i vuoti cronici di alcuni territori. Naturalmente, come per tutti i corsi arbitrali, la partecipazione era aperta a tutti gli interessati ed infatti non sono mancati gli iscritti da altre regioni.

10 in totale i corsisti che hanno iniziato il corso con la prima lezione, il 12 aprile, tenuta dall’AN Francesco Lupo. Altri relatori del corso l’AI Piero Arnetta e lo stesso Fiduciario AN Domenico Buffa.

I tre si sono alternati, ogni lunedì sera, fino al 17 maggio esponendo i vari argomenti in programma al fine di favorire la preparazione dei candidati per l’esame finale.

Prevista anche una lezione supplementare, cosiddetta di Q&A, il 17 giugno, in cui si sono recuperati alcuni argomenti e si è risposto ai dubbi ed alle domande che i corsisti hanno voluto porre ai relatori.

Infine l’esame cui si sono presentanti 5 dei corsisti (una ha sostenuto e superato l’esame in un’altra regione), incluso un ospite proveniente dal Lazio.

A presiedere la Commissione d’Esame l’AN Antonella Lay, dalla Sardegna, fresca di nomina alla CAF. Completavano la commissione Domenico Buffa e Francesco Lupo.

Alla fine delle 2 ore di esame scritto e dei colloqui successivi hanno ottenuto il titolo di arbitro regionale Giovanni Buffa di Marsala e Natale Cambria di Messina. A loro i complimenti della Commissione d’Esame, per gli altri non una bocciatura ma solo un rinvio, la prossima volta l’esperienza maturata sarà sicuramente d’aiuto per ottenere un risultato migliore.

Inserisci un Commento